Cerca
  • biomagazen

Natyra SQ 159 e Bonita: mele giovani dal carattere deciso


Continua la nostra esplorazione dei prodotti primaverili disponibili nel paniere del Bio Magazen! A partire da questa settimana troverete nel nostro modulo d’ordine due nuove varietà di mele: Natyria e Bonita, prodotte dalla Società Agricola Cooperativa Biosüdtirol.



Si tratta di 2 varietà piuttosto recenti accomunate dalla resistenza alla ticchiolatura, una malattia che colpisce i meleti di tutto il mondo causando il deterioramento di foglie e frutti. Sono state selezionate tramite incroci dal Consorzio per l'innovazione varietale dell’Alto Adige - attivo dal 2002 nella ricerca di nuove e interessanti varietà di mele - e proprio grazie alla loro naturale resistenza alla ticchiolatura sono molto adatte alla coltivazione biologica.


Sono mele dalla spiccata personalità, molto gustose e aromatiche, adatte a chi ricerca la dolcezza quanto ai palati che prediligono le note acidule.



Natyria SQ 159, la profumata



Natyra SQ 159 nasce dall’incrocio tra la mela Elise e una varietà resistente alla ticchiolatura di origine olandese. E’ una mela di colore rosso lucido su fondo giallo, dalla forma tondeggiante e la pezzatura media. Il profumo sprigiona aromi di fiore di tarassaco e ananas, con note di muschio e profumo di bosco. Ha un sapore agrodolce e molto aromatico che ricorda agrumi, uva bianca, pinoli, datteri, vaniglia, rabarbaro, pesca noce e pepe. La polpa è molto saporita, croccante e succosa, ideale per essere mangiata a morsi o utilizzata per estratti o centrifughe. Trova svariati utilizzi in cucina: è ingrediente è ideale per dolci e confetture ma può essere utilizzata anche nei secondi di carne.


Un’altra caratteristica interessante di Natyria è l’elevata conservabilità che ci permette di gustarla per lunghi periodi avendo l’accortezza di tenerla al fresco. Con il passare del tempo acquisisce dolcezza e perde un po' di croccantezza ma il sapore rimane ottimo e rinfrescante perciò è sicuramente tra i prodotti del Bio Magazen che consigliamo di portare in vacanza insieme alle arance Valencia.

Per l’eccezionale croccantezza e il sapore gradevole è molto gradita da bambini e ragazzi che amano sgranocchiarla come spuntino fresco e dissetante.




Bonita, la bellissima




Come è facile intuire dal suo nome Bonita è una mela dall’aspetto molto gradevole: piccola, irregolare e schiacciata ai poli, ha la buccia liscia e lucida, di colore rosso fuoco con velature aranciate. La polpa è color crema, particolarmente croccante e succosa. Il profumo sprigiona aromi di kiwi, muschio bianco e mandorla e il sapore ricorda il sorbetto al limone, la nocciola, lo zucchero filato, il fico d’india e il lemongrass.


Nasce dall’incontro tra le varietà Cripps Pink (conosciuta a livello commerciale con il nome di Pink Lady) - che è molto dolce e fruttata - e la rustica Topaz e combina con armonia la dolcezza e l’acidità dei suoi genitori. E’ ottima da mangiare a morsi per chi ricerca un gusto rinfrescante e non eccessivamente dolce - e si presta molto bene alla preparazione di torte, confetture e sorbetti. Inoltre il suo sapore particolare la rende un ottimo ingrediente per arricchire originali insalate.


Natyria SQ 159 e Bonita sono disponibili all'acquisto sul nostro sito internet www.biomagazen.it/prenota-la-tua-spesa tutte le settimane dal venerdì al lunedì


Per saperne di più su Società Agricola Cooperativa Biosüdtirol

www.biomagazen.it/biosudtirol


Per scoprire i prodotti biologici dei mercati contadini di Bio Magazen

www.biomagazen.it/i-nostri-prodotti






63 visualizzazioni0 commenti